Controstoria del secolo breve: dal secondo dopoguerra ai giorni d’oggi (II parte)

1. Incontro (27 dicembre) IL SECONDO DOPOGUERRA: il nuovo assetto geopolitico mondiale; l’Onu; Il piano Marshall.

2. (3 gennaio) LA DIVISIONE DEL MONDO e LA GUERRA FREDDA: l’Italia dal 1945 al 1948; le democrazie popolari; il dopoguerra nell’Europa occidentale.

3. (10 gennaio) GLI ANNI CINQUANTA NEL MONDO OCCIDENTALE: il sopravvento del moderatismo; gli Usa di Truman ed Eisenhower; i primi passi dell’integrazione dell’Europa centro-occidentale; le forze conservatrici al potere in Europa e in Giappone; l’Italia negli anni del “centrismo”.

4. (17 gennaio) GLI ANNI CINQUANTA NEL MONDO ORIENTALE: la nascita della Cina socialista; la destalinizzazione e la rivolta in Ungheria (1956); lo sviluppo economico sovietico; Kruscev al potere.

5. (24 gennaio) COESISTENZA PACIFICA, DECOLONIZZAZIONE E TERZO MONDO: Usa e Urss dalla guerra fredda alla difficile coesistenza; la fine del colonialismo franco-britannico; il conflitto arabo-israeliano; decolonizzazione e Terzo mondo; la politica estera cinese: dall’amicizia con l’Urss alla crisi dei rapporti sino-sovietici.

6. (31 gennaio) GLI ANNI SESSANTA NEL MONDO OCCIDENTALE: gli Stati Uniti da Kennedy a Nixon; la rivoluzione cubana; l’Europa occidentale negli anni Sessanta; l’Italia dal “centro-sinistra” all’“autunno caldo”.

7. (7 febbraio) GLI ANNI SESSANTA NEL MONDO ORIENTALE: l’Urss da Kruscev a Breznev; la “primavera cecoslovacca” e la repressione sovietica; l’inasprimento del conflitto sino-sovietico; la rivoluzione culturale in Cina.

8. (14 febbraio) IL TERZO MONDO: L’India nel dopoguerra; la liberazione dell’Africa dal colonialismo; l’America latina dal populismo alle dittature militari; la guerra del Vietnam.

9. (21 febbraio) GLI ANNI SETTANTA: gli Usa dall’omicidio dei Kennedy al Sessantotto; la Cina dopo la rivoluzione culturale; la crisi petrolifera del 1973.

10. (28 febbraio) GLI ANNI OTTANTA

11. (7 marzo) GLI ANNI NOVANTA: gli Stati Uniti d’America sola grande potenza mondiale; i nuovi termini della questione arabo-israeliana; i nuovi conflitti internazionali dopo la fine della guerra fredda.

12. (14 marzo) IL PRIMO DECENNIO DEL XXI SECOLO: i nuovi termini della questione arabo-israeliana; i nuovi conflitti internazionali dopo la fine della guerra fredda; il mondo alle soglie del terzo millennio.

13. (21 marzo) I NOSTRI GIORNI: il radicalismo islamico; la casa comune europea.

14. (28 marzo) LA STORIA D’ITALIA DAGLI ANNI SETTANTA AGLI OTTANTA: il rinnovamento della società italiana; la strategia della tensione; il terrorismo; la crisi economica.

15. (4 aprile) LA STORIA DI ITALIA DAGLI ANNI NOVANTA AI GIORNI NOSTRI: scandali e questione morale; l’Italia negli anni novanta; il primo decennio del ventunesimo secolo.

Docente: Renato Caputo

Questo sito utilizza cookiesPer maggiori informazioni