Breve Storia Della Riflessione Sulla Religione

La riflessione sulla religione ha una relazione intima con quella sull’ideologia; si tratta quindi di un tema complesso su cui sono documentabili prese di posizione assai differenti e in conflitto tra loro. Qualcuno ha definito la religione la più ideologica delle ideologie, per
la sua capacità di destoricizzare ogni forma di potere, fondandolo nel mondo sovrumano e divenendo così un suo indispensabile sostegno.

Il corso si limiterà ad illustrare alcuni momenti importanti della riflessione sulla religione, non identificando quest’ultima con il cristianesimo, sottolineando le differenze tra le varie forme religiose e non rispettando le barriere disciplinari. Si tratterà, pertanto, il pensiero di
antropologi, sociologi, storici, psicologi, filosofi, mostrando che, in ogni caso, nella riflessione occidentale su questa istituzione polifunzionale il punto di partenza è sempre caratterizzato dalla questione della sua relazione /differenza / opposizione con la scienza.

Ci si soffermerà anche sui caratteri di alcune istituzioni religiose presenti sia pure in contesti storico-culturali diversi e si tenterà di gettare una qualche luce sulla persistenza della religione nel mondo contemporaneo.

Bibliografia
Ciattini A., Antropologia delle religioni, Carocci, Roma 1997.
Wilson B. R., La religione nel mondo contemporaneo, il Mulino, Bologna, 1996.

Docente: Alessandra Ciattini

Questo sito utilizza cookiesPer maggiori informazioni